Trattamenti viso

I vari trattamenti proposti hanno l’obiettivo di intervenire sui vari inestetismi della pelle.

La pelle è un organo che per vari fattori esterni (lo stile di vita frenetico e stressante, l’inquinamento, l’alimentazione eccessivamente sregolata, le cattive abitudini, una non corretta igiene estetica quotidiana) viene aggredita in modo più o meno pesante. Oltre a questi fattori esterni esistono anche svariati fattori interni.

Le modificazioni strutturali e secretive sono a livello dei tessuti, nel derma, nell’epidermide, nel sistema circolatorio, a livello delle ghiandole sudoripare e sebacee, la zona papillare, l’aumentata fragilità dei capillari sotto-epidermici, sviluppo eccessivo dello strato corneo e anomalie melanogenetiche.
Tutti questi fattori e altri ancora, sono pronti ad aggredire ogni giorno il nostro tessuto cutaneo creando alterazioni.
I vari trattamenti eseguiti nel nostro Istituto hanno l’ obiettivo di reidratare, rivitalizzare, detossinare, riossigenare, ristrutturare, riequilibrare tutti i vari inestetismi della pelle.

La pelle può apparire:

  • Asfittica non vitale, con perdita di elasticità e luminosità con ispessimento dello strato corneo, grigia alla vista e ruvida al tatto. Si interviene riossigenando i tessuti e apportando principi attivi idonei per una buona rigenerazione.
  • Disidratata per mancanza d’ acqua con un aspetto avvizzito, facile alle screpolature, arida. Si deve idratare in modo appropriato con sostanze che compongono il fattore idratante naturale.
  • Alipidica per una scarsa produzione di sebo, priva di sostegno e nutrimento. In questo caso di deve intervenire con trattamento a base di acidi grassi insaturi, trigliceridi e simili.
  • Sensibile è un fenomeno progressivo che si manifesta a livelli diversi. Pelle reattiva con congestioni temporanei o permanenti dovuti ad una fragilità capillari pronunciata. Pelle sottile, debole e spesso disidrata.
  • Impura con un’ alterazione di produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee. Si interviene per riequilibrare questa iperproduzione e detossinare la pelle con principi attivi mirati.
  • Matura, meno vitale, meno tonica e segnata da rughe.
  • Macchiata con “chiazze” pigmentarie date dall’accumulo anomalo del pigmento melanico.